Brescia, 12 gennaio 2022 – Le riflessioni di 15 incontri tra la psicologa Doriana Galderisi e alcuni dei massimi esperti tra psicologi, medici, esponenti del mondo della cultura, sui diversi aspetti della vita quotidiana ai tempi del Covid. È quanto è stato raccolto nel nuovo volume “La scienza di eccellenza al tempo del Covid-19”, dalla dottoressa Galderisi.

Dal sesso al crimine,dall’ansia alle questioni di identità, dalla sanità al rapporto con gli animali fino a viaggi, architettura, sport, cibo e finanza: le riflessioni e gli spunti venuti fuori dagli incontri del secondo ciclo de “La scienza di eccellenza al tempo del Covid-19” sono stati raccolti in un e-book, e presto usciranno anche in un volume cartaceo.

La psicologa Doriana Galderisi offre così un’utile pubblicazione che racchiude un simposio di scienze in dialogo, con l’obiettivo di definire correttamente i problemi e di fornire le chiavi di lettura di quelli che sono i tipici funzionamenti della nostra mente.

In questo modo ci mostra come capire quali sono le trappole cognitive che portano ad una visione distorta del reale. A partire dal libro scritto durante la prima fase della pandemia “Il dopo è ora. Covid-19: come il Coronavirus gioca con le vite di tutti noi. Conoscere gli effetti psicologici e le dinamiche psico-sociali per dare scacco matto al Mostro la dott.ssa Galderisi ha poi organizzato i due cicli di eventi on line da cui sono tratti gli interventi del libro.

Tutti gli eventi sono disponibili online sul sito internet www.scienzadieccellenza.it.

La seconda edizione de “La scienza di eccellenza” amplia lo spettro di osservazione della vita in pandemia: si parte dal concetto di liquidità di Zygmunt Bauman elaborato e attualizzato per effettuare l’analisi alla presente situazione del vivere liquido in pandemia. L’espressione “liquido” viene declinata nelle varie aree della psicologia, grazie ai contributi di professionisti di eccellenza, che, in questa seconda edizione, sono aumentati non solo di numero ma pure di spettro scientifico. Infatti vi sono ospiti dei settori più vari, da quello architettonico a quello ingegneristico, da quelle turistico a quello artistico, da quello del design a quello del fashion e tanti altri ancora.

Tra gli interlocutori di primo piano ci sono le istituzioni, che dalle scienze possono trarre linee guida per le loro decisioni sul bene comune. Il ciclo di incontri ha avuto il Patrocinio del Comune di Brescia, il commento del sindaco Emilio Del Bono e in molte occasioni sono intervenuti esponenti dell’amministrazione comunale.

“Non posso che ringraziare la dottoressa Doriana Galderisi per questa scelta che si rivela davvero preziosa per diffondere ad ampio raggio contributi scientifici di grande utilità e di grande valore – scrive Del Bono augurando alla pubblicazione – di ricevere tutto il successo che merita, nella certezza che, per guardare al futuro con più serenità e fiducia, è indispensabile affrontare con consapevolezza le insicurezze interiori e le fragilità psicologiche”.

Questi i nomi degli illustri ospiti che hanno contribuito al percorso scientifico 2021:

Donatella Albini, Laura Artusio, Emilio Becheri, Valentina Belotti, Fabrizio Benzoni, Fabio Capra, Alberto Caputo, Laura Castelletti, Gaetano Cinque, Cesare Cornoldi, Rossella D’Alessio, Maurizio Dallocchio, Emilio Del Bono, Davide Dettore, Ennio Ferraglio, Sara Finesso, Andrea Ghiselli, Daniel Giunti, Francesco Greco, Sereno Innocenti, Ivana Jelinic, Davide Liccione, Annamaria Manzoni, Enrico Mattinzoli, Marco Monzani, Roberta Orio, Gaetano Penocchio, Lorenzo Puca, Paolo Rizzetti, Barbara Rossi, Camillo Rossi, Angelo Ruggeri, Giuseppe Sartori, Michela Tiboni, Giuseppe Varrasi, Giusy Versace.

Tutti iintrodotti dalle riflessioni del dottor Ennio Ferraglio, direttore dalla biblioteca Queriniana di Brescia che osserva: “avvalendosi della freschezza della conversazione, il volume curato dalla Dottoressa Galderisi sfrutta tutte le potenzialità del dialogo tra scienze psicologiche e altre scienze per superare il livello delle fake news e fornire strumenti per una lettura lucida e informata del presente”.

“La scienza di eccellenza”, nei sui due volumi, è insomma un’operazione scientifico-culturale che si impegna per combattere le false credenze, offrendo chiavi di lettura serie e approfondite, in modo che ogni persona abbia gli strumenti per costruirsi un giudizio autonomo e fondato.

“Riflessioni che – scrive Doriana Galdersi nel secondo volume – forse, da oggi, ci aiutano anche a ragionare sulla vita nel post-pandemia. Con l’auspicio che, chi leggerà queste pubblicazioni, possa trovare nelle scienze psicologiche sia un supporto sia la forza e la spinta ad andare oltre limiti, personali e collettivi, che sembrano insuperabili”.

Il libro è acquistabile sul sito Amazon.it in formato kindle https://www.amazon.it/dp/B09NZMYSLT/ref=sr_1_19?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2AVY1KKG6L9W3&keywords=scienza+di+eccellenza&qid=1640193868&sprefix=scienza+di+eccellenza%2Caps%2C144&sr=8-19

e nelle librerie Gam all’indirizzo www.gamonline.it/index2.php?pagina=edizioni&scheda=234 e IBS all’indirizzo www.ibs.it/scienza-di-eccellenza-al-tempo-ebook-doriana-galderisi/e/9788831484589.

 

Per leggere La scienza di eccellenza al tempo del Covid-19 clicca qui